Ca’ Beltà nasce da un capriccio.
Il capriccio delle sue fondatrici Lidia e Olena di avere capi d’abbigliamento di alta qualità tessile e di comodità che solo un abito sartoriale può offrire.
Confrontandosi poi con le donne che frequentano il loro atelier e cercando ispirazione nella ormai loro città Venezia, si resero conto che la sola qualità non può bastare.

Ci sono altre due caratteristiche fondamentali che contraddistinguono la loro casa della Bellezza:
Unicità e diversità.
Ogni capo deve essere unico come la donna che lo indossa.
Che si tratti di piccoli dettagli o di grandi stravolgimenti nulla si deve ripetere perché la donna deve essere libera di poter scegliere un capo che esprimi la sua essenza ed essere l’unica a possederlo.

Ma soprattutto vogliono donare la libertà di essere inconfondibile in ogni occasione.
Razionale o romantica, lunatica o equilibrata, lei deve sentirsi libera di essere se stessa nella propria autenticità.
Svelando cosi appieno la propria bellezza…