Miani Venetian Jewelry è una piccola bottega artigiana che si trova a Venezia, nel sestiere di Cannaregio, dove creano gioielli di vetro di Murano le cui perle sono prodotte secondo la tradizionale tecnica del vetro a lume, e realizzate artigianalmente da loro e da altri artisti veneziani. L’artigianato ha da sempre fatto parte della famiglia Miani: da generazioni hanno lavorato l’argento creando cornici e portagioie, e disegnato miniature e decorazioni floreali con gli smalti vetrosi.

Nel 2003 Nicola e Elena Miani – fratello e sorella – hanno aperto il loro primo laboratorio dedicato al vetro, in Campo del Ghetto Novo. Per loro quindi non è tanto importante cosa viene creato, ma l’atto di creare in sé: ancora oggi credono che il fatto a mano valga la sforzo, e che nulla di realizzato industrialmente potrà mai vincere il confronto. Per questo nel loro negozio vendono solo autentici gioielli e sculture di vetro di Murano, e altri prodotti creati da amici e artigiani veneziani.